March 14, 2018 / 10:19 AM / in a month

Zona euro, produzione industria gennaio più debole di attese, pesa energia

BRUXELLES (Reuters) - La produzione industriale della zona euro è risultata più debole del previsto a gennaio, principalmente per effetto di un netto calo della produzione di energia, secondo i numeri diffusi oggi da Eurostat.

La produzione industriale ha segnato una contrazione di 1% su base mensile, mentre la mediana delle attese degli economisti raccolte da Reuters suggeriva un più contenuto -0,4% dopo +0,4% segnato a dicembre.

Su base annua la produzione industriale ha registrato una crescita di 2,7%, a fronte di attese per un incremento di 4,7% dopo +5,3% segnato a dicembre (rivisto da +5,2%).

L’energia è la componente che ha contribuito in maniera più consistente al calo del dato aggregato, avendo segnato una contrazione di 6,6% su mese e di 10,4% su anno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below