March 12, 2018 / 11:55 AM / 8 months ago

GREGGIO in calo dopo breve rialzo su outlook produzione Usa

LONDRA (Reuters) - I prezzi del greggio sono in calo stamani dopo che le attese di crescita della produzione Usa quest’anno hanno contribuito ad annullare gli iniziali rialzi dettati dai dati in calo sulle piattaforme attive e sulla disoccupazione statunitense.

** A spingere ulteriormente al ribasso delle quotazioni, il taglio delle scommesse rialziste sul greggio da parte di hedge fund e gestori per la prima volta in tre settimane.

** Secondo i dati di venerdì, infatti, le posizioni corte lorde sul New York Mercantile Exchange sono cresciute ai massimi da quasi un mese.

** Intorno alle 12,45 italiane il contratto sul Brent per consegna maggio perde 42 centesimi a 65,07 dollari. La scadenza ad aprile del greggio leggero Usa Wti arretra di 33 centesimi a 61,67 dollari.

** “L’aumento della produzione e delle scorte negli Usa ha ridotto il sentiment dei fondi dal picco raggiunto a fine gennaio”, scrive Ing in una nota.

** Secondo quanto emerge dai dati Baker Hughes pubblicati venerdì, le compagnie energetiche americane hanno ridotto il numero degli impianti attivi per la prima volta in circa due mese, ma nonostante questo l’attività rimane più alta rispetto ad un anno fa.

** La gran parte degli analisti si aspetta che la produzione di greggio Usa, che è già cresciuta di un quinto da metà 2016 a 10,37 milioni di barili al giorno, continui ad espandersi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below