March 12, 2018 / 8:35 AM / 8 months ago

Btp stanchi dopo rally settimana, spread su Bund 139, ben accolta asta Bot

MILANO (Reuters) - MILANO, 12 marzo (Reuters) - Secondario italiano chiaramente affaticato in apertura di settimana dopo la performance particolarmente positiva della scorsa ottava a dispetto dell’esito inconcludente — per quanto atteso — delle consultazioni elettorali.

Operatori a lavoro. REUTERS/Andrew Kelly

** Rispetto alla chiusura di venerdì sera a 136 punti base la forbice di rendimento tra Btp e Bund sul tratto febbraio 2028 torna a orbitare in area 140.

** Sulla carta tedesca hanno un effetto benefico i commenti del consigliere esecutivo Bce Benoit Coeuré, secondo cui i tassi sulla parte breve della curva si manterranno “su livelli molto bassi”.

** Ottima accoglienza nel frattempo all’asta Bot: i 6,5 miliardi di euro del titolo 14 marzo 2019 hanno attratto una domanda pari a oltre 10 miliardi e il Buono è stato assegnato al tasso medio ponderato di -0,403%, due millesimi al di sotto dell’asta di metà febbraio e non lontano dal minimo record di -0,42% di due mesi fa.

** In considerazione di un’agenda macro oggi particolarmente avara di spunti, gli investitori guardano all’appuntamento chiave di domani con le aste a medio e lungo termine che segneranno il debutto del nuovo Btp a sette anni.

** Sul mercato grigio di Mts il Buono 15 maggio 2025 IT532730=TT, in asta domattina per 3,5/4 miliardi, è indicato al rendimento di 1,516%, da confrontare con l’1,43% del collocamento di metà febbraio sul precedente e attuale benchmark 15 novembre 2024. Nel paragone va tenuto conto che al di là dei sei mesi in più di durata, i titoli staccano entrambi una cedola pari a 1,45%.

** “Dopo la corsa della settimana scorsa è un mercato obiettivamente affaticato, in cui la pressione interessa l’intero spettro della curva ma appesantisce in particolare il tratto 2024/2025, visto che nei portafogli si tende a far spazio al nuovo sette anni” commenta un operatore.

** Insieme al sette anni, l’offerta di domani — primo esame dei mercati dopo il voto del 4 marzo, tenendo conto che il Bot di questa mattina è soprattutto per le banche uno strumento di tesoreria — il ministero dell’Economia mette sul piatto le riaperture del Btp a tre e quindici anni insieme all’off the run agosto 2047.

** Inserita in una settimana particolarmente vivace per l’intero primario europeo, la forchetta dell’offerta di carta italiana è tra 7,25 e 8,75 miliardi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below