March 8, 2018 / 8:51 AM / 8 months ago

Euro storna su dollaro, pesano parole Draghi su debolezza inflazione

LONDRA (Reuters) - L’euro scivola a 1,2394 dollari, lasciando sul terreno lo 0,15%, appesantito dalle parole del numero uno della Banca centrale europea, che ha sottolineato la debolezza dell’inflazione di fondo.

La valuta unica in precedenza aveva toccato il massimo di seduta a 1,2441 dollari, subito dopo la diffusione del comunicato di politica monetaria della Bce, che ha eliminato l’impegno ad aumentare l’importo mensile del programma di acquisto asset se si rivelasse necessario.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below