March 8, 2018 / 8:16 AM / 8 months ago

Btp poco mossi con bond euro in vista Bce, politica sullo sfondo

MILANO (Reuters) - Mercato obbligazionario italiano poco mosso a metà seduta, in attesa del verdetto di politica monetaria della Banca centrale europea.

Un trader a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

** Francoforte non dovrebbe annunciare novità ma preparare il terreno ad una modifica in senso meno accomodante delle linee guida sul quantitative easing.

** Tale mossa dovrebbe a sua volta preludere ad un disimpegno completo della Bce su questo fronte entro la fine dell’anno.

** Sul fronte della politica interna, prosegue la fase di stallo post-elettorale, legata al fatto che nessuna partito o coalizione ha i numeri parlamentari per far nascere un governo in maniera autonoma.

** Dopo i deludenti risultati alle urne di domenica, il segretario del Pd Matteo Renzi ha formalizzato le proprie dimissioni.

** I big del partito — i cui parlamentari potrebbero risultare decisivi per la nascita di un governo — hanno espresso la loro contrarietà ad un appoggio a un esecutivo M5S (partito più votato con il 32%) o di centrodestra a trazione leghista (che ha ottenuto il 37%) e hanno convenuto che il Pd in questa legislatura debba stare all’opposizione.

** Al di là delle prese di posizione tattiche, gli equilibri e le possibilità di convergenze saranno più chiari alla fine di questo mese, quando Camera e Senato si riuniranno per l’elezione dei rispettivi presidenti.

** Intorno alle 11,30 il tasso del decennale italiano si attesta a 2,042% da 2,044% del finale di seduta di ieri, restando sotto il massimo da ottobre a 2,14% segnato lunedì.

** Lo spread con l’analoga scadenza del Bund si attesta a 138 punti base da 139 punti base di ieri sera, su livelli precedenti la consultazione elettorale di domenica, mentre lunedì si era ampliato fino a 154 punti base, massimo da metà gennaio.

** Da segnalare la scadenza oggi dei contratti futures Bund e Btp di marzo.

** In serata a mercati chiusi il Tesoro renderà noti i dettagli delle aste a medio-lungo termine in agenda martedì 13 marzo. Nelle attese di Intesa Sanpaolo, Via XX Settembre dovrebbe emettere 2 miliardi di euro in Btp 3 anni, 1 miliardi in Btp con scadenza superiore ai 15 anni e il nuovo Btp 7 anni marzo 2025 per un importo di 5 miliardi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below