February 21, 2018 / 4:29 PM / 4 months ago

Btp saldi in chiusura nonostante incertezza esito voto, attesa aste

MILANO (Reuters) - Il Btp si mantiene saldo, nonostante un leggero ampliamento dello spread nel corso della seduta che ha poi invece visto una conclusione con differenziali in lieve calo. L’accenno di tensione visto in giornata potrebbe riflettere, secondo alcuni trader, gli scenari incerti che si aprono in vista del voto politico del 4 marzo. Una tendenza all’allargamento, con successivo rientro, si è registrata anche sulle altre periferie.

** Secondo lo strategist di Ig Vincenzo Longo, nelle ultime due sedute è iniziato leggermente a pesare sul Btp il rischio politico di un esito elettorale di difficile prevedibilità. “E’ difficile tracciare scenari data la grande incertezza che aleggia sulle prossime elezioni”, ha detto Longo.

** Sull’Italia potrebbero aver pesato anche le aste di fine mese, che avranno avvio venerdì prossimo 23 febbraio con l’offerta fra 3 e 4 miliardi complessivi, suddivisi tra il Ctz ottobre 2019 e due Btpei a 5 e 10 anni.

** Questa sera invece il Tesoro renderà noti i dettagli dell’asta del Bot semestrale del 26 febbraio. Mentre domani verranno comunicati importi e tipologie dei titoli a medio-lungo offerti il 27 febbraio, nell’ultima asta prima delle elezioni. Intesa Sanpaolo prospetta il lancio di un nuovo Btp 5 anni accanto alla riapertura del decennale febbraio 2028 e del Ccteu 2025, per un importo complessivo di 9 miliardi.

** Attorno all’orario di chiusura, lo spread Spagna-Germania su schermi Tradeweb quota 80 punti base dagli 81 della chiusura di ieri, mentre il differenziale Portogallo-Germania registra un più significativo calo a 112 punti base, dai 118 della chiusura di ieri.

** Alla fine della scorsa settimana, venerdì 16 febbraio, il differenziale di rendimento fra Italia e Spagna toccava un massimo di breve periodo a 58 punti base, per chiudere a 54 punti base, una riduzione di spread probabilmente imputabile almeno in parte all’imminente nuovo benchmark trentennale spagnolo con scadenza 31 ottobre 2048, lanciato ieri ed emesso per un importo di 6 miliardi di euro. Oggi, attorno alla chiusura, su piattaforma Tradeweb, lo spread Italia-Spagna torna in range a 55 punti base, dopo un picco sopra i 56 e una chiusura ieri agli stessi livelli di oggi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Redazione Milano

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below