February 20, 2018 / 8:07 AM / 9 months ago

Borse Asia/Pacifico in calo dopo debole chiusura Europa ieri

20 febbraio (Reuters) - L’azionario dell’area Asia/Pacifico cede terreno dopo la debole chiusura ieri dei mercati europei, che ha interrotto tre giorni di rialzi consecutivi.

Gli spreadbetter si aspettano indici misti in avvio di seduta odierna, con il britannico FTSE visto salire di 0,1 punti percentuali, il tedesco DAX e il francese CAC scendere di 0,1.

Ieri l’indice STOXX 600 ha perso lo 0,6%.

L’indice MSCI cala dello 0,2 mentre TOKYO ha chiuso a -1%.

HONG KONG è in lieve calo alla riapertura dopo la lunga pausa per il nuovo anno lunare. I titoli migliori sono People’s Insurance Group of China (+4,46%), China onstruction Bank (+4,32%) e China Petroleum & Chemical (+3,77%).

SEUL termina la seduta in calo di oltre l’1% con il won, la valuta nazionale, che cede lo 0,56% rispetto al dollaro.

MUMBAI sale dello 0,4% trainata da banche e società IT, sebbene continui a farsi sentire il peso di Punjab National Bank (PNB), travolta da un caso di frode. Il titolo è arrivato a toccare il livello più basso da luglio 2016 a 111 rupie ma poi ha recuperato in parte le perdite (ora scambia a -1%).

SINGAPORE perde lo 0,2%. Ad appensatire il listino è l’aumento delle imposte sulle transazioni immobiliari annunciato dal ministero delle Finanze.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below