February 16, 2018 / 4:34 PM / in 10 months

Desfa, ricevute due offerte vincolanti per quota 66% - Hradf

ATENE/MILANO (Reuters) - La Grecia ha ricevuto due offerte vincolanti per il 66% di Desfa, la società greca della rete gas, la cui privatizzazione è un passaggio chiave per il bailout internazionale.

Lo riferisce l’agenzia per le privatizzazioni Hradf, confermando quanto anticipato da due fonti.

Un’offerta è arrivata da un consorzio composto da Snam, dalla spagnola Enagas Internacional e dalla belga Fluxys.

Un’altra è arrivata da un consorzio della spagnola Regasificadora del Noroeste (Reganosa), della romena Transgaz e dalla Banca europea per la ricostruzione e sviluppo (Bers).

La valutazione delle offerte da parte di Hradf inizierà immediatamente.

(Paola Arosio, Stephen Jewkes)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below