February 16, 2018 / 12:33 PM / 2 months ago

Air France studia modo per tenere Alitalia in alleanza Skyteam

PARIGI (Reuters) - Per Air France-Klm sarebbe “negativo” se Alitalia uscisse da Skyteam, per questo sta studiando con il partner Usa Delta un modo per tenere la compagnia italiana dentro l’alleanza commerciale anche senza acquistarla.

Modelli di aerei di Alitalia e Airfrance in un negozio di Roma. Foto del 31 ottobre 2013. REUTERS/Alessandro Bianchi

Lo ha detto oggi a Parigi l’AD di Air France-Klm, Jean-Marc Janaillac, precisando che il gruppo franco-olandese non è “candidato all’acquisto di Alitalia. Non abbiamo avuto accesso alla data room”.

Ieri rumour di stampa parlavano di una cordata a quattro Air France, Delta, EasyJet e Cerberus per rilevare la ex compagnia di bandiera in amministrazione controllata.

“Con il nostro partner Delta studiamo possibilità diverse affinché Alitalia resti nella famiglia Skyteam senza che Air France-Klm ne sia l’acquirente. Questa è la situazione ad oggi”, ha detto il manager.

Finora hanno manifestato interesse per la ex compagnia di bandiera sia Lufthansa che EasyJet, nessuna delle quali fa parte di Skyteam. Anche il fondo Usa Cerberus si è detto interessato ad Alitalia.

Skyteam è una alleanza commerciale alla quale partecipano, tra le altre, Air France, Delta e Alitalia. Lufthansa fa parte invece di Star Alliance.

“Skyteam deve restare in Italia, è una priorità e sarebbe negativo se Alitalia confluisse in un’altra alleanza”, ha detto l’AD che ha aggiunto: “Stiamo lavorando a una nuova joint venture nell’Atlantico con un ruolo specifico per Alitalia e sarebbe negativo averla come competitor invece che come partner sulle rotte nord atlantiche”.

Infine, per Air France il business nell’Italia settentrionale è molto importante e non sarebbe vantaggioso avere Alitalia come competitor su queste tratte.

Il governo italiano ha fatto sapere che la cessione non potrà avvenire, come auspicato, in tempo per il voto del 4 marzo.

Il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, nel pomeriggio ha ribadito che “sono i pretendenti a voler aspettare il risultato delle elezioni”.

La scadenza per la cessione è il 30 aprile.

(Tim Hepher)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below