February 14, 2018 / 7:53 AM / 9 months ago

Giappone, sale Pil trim4, è crescita ininterrotta più lunga da 1989

TOKYO (Reuters) - Cresce il Pil giapponese nel quarto trimestre, l’ottavo consecutivo, segnando il periodo di espansione ininterrotta più lungo per il paese dall’inizio del 1989, ovvero dai tempi della famosa bolla economica del paese.

Secondo i numeri diffusi stamane, il Pil è cresciuto dello 0,5% annualizzato sostenuto dalla spesa per consumi, rallentando però rispetto al +2,2% (rivisto da 2,5%) del terzo trimestre.

Il dato è inferiore alle stime degli economisti, che indicavano un +0,9%, ma offre un segnale incoraggiante alla Banca del Giappone (dell’appena riconfermato governatore Kuroda) sulla possibilità che la buona congiuntura possa alla fine spingere l’inflazione verso il target del 2%.

“Il dato headline è in qualche misure più debole delle aspettative, ma non è qualcosa di cui preoccuparsi troppo” spiega il capo economista di Dai-ichi Life Research Institute Yoshiki Shinke. “La spesa per capitale e i consumi stanno salendo. L’export è forte, lo stesso anche altri dati recenti. Credo non ci si sbagli a dire che l’economia si trova in uno stato piuttosto buono”.

Su base trimestrale la crescita del Pil è stata dello 0,1% (da 0,6% del periodo luglio-settembre), leggermente più bassa delle attese di +0,2%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below