3 ottobre 2017 / 11:34 / tra 2 mesi

Fusione Fs-Anas, closing atteso entro fine anno

MILANO (Reuters) - La fusione tra Ferrovie dello Stato e Anas si sta completando e il closing è atteso entro fine anno, hanno detto oggi il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, e l‘AD di Fs Renato Mazzoncini.

“Stiamo chiudendo adesso”, ha detto Delrio a margine di Expo Ferroviaria a proposito dell‘operazione.

Poco dopo Mazzoncini ha spiegato che “il closing è atteso per fine anno”.

“E’ arrivata la delibera del Cipe, nei giorni scorsi si è chiusa la perizia del contenzioso (in capo ad Anas)”, ha detto l‘AD. “Resta la valutazione del Tesoro e dell‘Istat perché l‘operazione non crei una varianza sui saldi di bilancio e per quanto mi riguarda non credo che avvenga”.

Il mese scorso a Cernobbio Mazzoncini aveva parlato di ottobre-novembre per il closing.

Per Delrio la fusione è “un grande progetto industriale di rilevantissima importanza per il sistema paese, che può permettere all‘Italia di avere una grandissima azienda infrastrutturale”.

Il governo lo scorso aprile ha dato l‘ok al progetto di fusione, che prevede che FS lanci un aumento di capitale riservato al Tesoro, che parteciperà cedendo Anas di cui detiene il 100% del capitale.

(Ilaria Polleschi)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below