October 2, 2017 / 6:50 AM / 10 months ago

Borsa Tokyo in lieve rialzo in scia Wall Street, fiducia manifattura

TOKYO (Reuters) - La borsa giapponese ha chiuso oggi in lieve rialzo sulla scia dell’andamento di Wall Street e sui dati della fiducia nel settore manifatturiero, anche se la cautela per le prossime elezioni anticipate ha limitato i guadagni. ** L’indice Nikkei ha chiuso a 20.400,78 punti, guadagnando lo 0,22%. Il più ampio indice Topix ha chiuso piatto.

Tokyo, passanti davanti al tabellone elettronico di un brokerage con l'andamento dei titoli azionari. Foto del 22 settembre 2017. REUTERS/Toru Hanai

** “Il mercato ha tratto sostegno da tre fattori: il rafforzamento dei titoli Usa, l’affievolimento dei timori per uno yen più forte e il risultato positivo del tankan”, dice Masahiro Ichikawa, senior strategist di SumitomoMistui Asset Management.

** Venerdì scorso gli indici S&P 500 e Nasdaq hanno toccato nuovi livelli record, mentre il sondaggio “tankan” della Banca del Giappone, i cui risultati sono stati diffusi oggi, indica che la fiducia tra le grandi imprese manifatturiere locali ha toccato i massimi da un decennio.

** “D’altro canto, l’incertezza sullo sviluppo della situazione politica prima delle elezioni è un fattore negativo. Il mercato equity guarda a come rispondono le monete e che tipi di politica sono nelle agende”, dice Ichikawa.

** La scorsa settimana il premier Shinzo Abe ha sciolto la camera bassa del Parlamento e ha indetto le elezioni anticipate per il 22 ottobre. La sua formazione, il Partito Liberaldemocratico (Ldp), era dato inizialmente per favorita, ma ora la vittoria sembra meno facile, dopo che il popolare governatore di Tokyo Yuriko Koike ha dato vita a un’alleanza di partiti di opposizione per sfidare l’Ldp

** La casa automobilistica Nissan Motor è arrivata a perdere il 5% (per chiudere poi a -3% circa), peggior risultato da fine aprile, dopo l’annuncio che non può vendere 60.000 nuovi veicoli prodotti in Giappone dato che i controlli sono stati condotti da personale non qualificato.

** Ono Pharmaceutical Co guadagna oltre il 3% sulla possibile vittoria del premio Nobel da parte di un ricercatore che ha partecipato allo sviluppo del farmaco anticancro Opdivo.

** L’editore Bunkyodo Group Holdings invece cresce dell’1% sulle attese di un Nobel al romanziere Haruki Murakami, da anni considerato favorito. ** La siderurgica Godo Steel cresce di oltre l’8% dopo aver rivisto al rialzo le previsioni di profitto netto nel periodo aprile-settembre.

** La catena di abbigliamento Adastria perde invece il 7,5% dopo aver rivisto al ribasso le previsioni di profitto netto per l’anno che termina a febbraio 2018 a causa del calo delle vendite in estate.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below