September 29, 2017 / 4:20 PM / 9 months ago

Gedi chiude contenzioso fiscale relativo a 1991, previsto pagamento 175,3 milioni

MILANO (Reuters) - Il gruppo editoriale Gedi si è avvalso della facoltà di chiudere il contenzioso fiscale relativo a fatti risalenti all’esercizio 1991 che comporta il pagamento di un importo pari a 175,3 milioni, di cui 70,1 milioni da versarsi il 2 ottobre, 70,1 milioni da versarsi entro il 30 novembre e i restanti 35,1 milioni entro il 30 giugno 2018.

Ne dà notizia un comunicato.

La perdita di esercizio derivante da tale pagamento trova integrale copertura nelle riserve disponibili di patrimonio netto, senza intaccare in alcun modo il capitale sociale, spiega la nota.

Il contenzioso, attualmente pendente in Cassazione, si riferisce a contestazioni di natura antielusiva relative ai benefici fiscali derivanti dall’operazione di riorganizzazione societaria del gruppo editoriale L’Espresso realizzata nel 1991 mediante la fusione per incorporazione di Editoriale LaRepubblica SpA in Cartiera di Ascoli SpA.

Il comunicato evidenzia che il rigetto in Cassazione del ricorso tempestivamente proposto dalla società comporterebbe il sostenimento di un onere attualmente pari a 388,6 milioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below