28 settembre 2017 / 11:28 / 3 mesi fa

BORSE EUROPA miste, bene finanziari, H&M crolla dopo risultati

MILANO (Reuters) -

L‘azionario europeo è poco mosso a metà seduta, con i guadagni dei finanziari e la debolezza dell‘euro a fare da sostegno ai listini, mentre è in netto calo H&M dopo risultati deludenti.

** Il comparto bancario guadagna lo 0,26%, ai massimi da sette settimane, aiutato dalle attese di una prossima stretta monetaria da parte di Federal Reserve dopo i recenti commenti resi dal numero uno Janet Yellen.

** I guadagni messi a segno dalle banche -- in testa Deutsche Bank e BNP Paribas -- bilanciano il calo dei minerari appesantiti dal ribasso dei prezzi del rame [MET/L].

** Alle 12,40 italiane il paneuropeo STOXX 600 registra un -0,01%, appena sotto ai massimi di due mesi raggiunti ieri sulla proposta di un taglio delle tasse sulle imprese avanzata dal presidente Usa Donald Trump.

** Tra le piazze europee, Francoforte +0,33%, Parigi +0,14% e Madrid -0,08%, mentre rientrano i timori legati a un referendum in Catalogna.

** H&M, dopo una deludente revisione delle stime sui conti, è il peggiore dello STOXX con un ribasso superiore al 5%. Anche la rivale Inditex, proprietaria del marchio Zara è negativa.

** Un update positivo fa salire invece il gruppo alimentare SSP, in rialzo del 3,4%..

** La migliore in Europa è comunque la britannica Balfour Beatty, che mette a segno un +5,8% dopo che Peel Hunt ha alzato la raccomandazione sul titolo a “buy”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below