27 settembre 2017 / 06:43 / tra 3 mesi

Borsa Tokyo ai minimi da oltre una settimana, pesa stacco cedole

TOKYO (Reuters) - La borsa giapponese ha chiuso in ribasso, dopo aver toccato in seduta i minimi dal 19 settembre, con l‘aggiustamento dei prezzi legato al pagamento dei dividendi che ha pesato sui titoli a maggior rendimento come quelli dei costruttori di auto. Questo effetto ha più che compensato i guadagni dei titoli tech ,che hanno invece beneficiato del traino delle loro controparti negli Usa.

Tokyo, un passante davanti al tabellone elettronico di un brokerage con l'andamento dei titoli azionari. Foto del 22 settembre 2017. REUTERS/Toru Hanai

L‘indice Nikkei termina a 20.267,05 punti, in calo dello 0,31%.

Il più ampio indice Topix è calato di 0,5% a 1.664,43.

Toyota Motor Corp cala di 0,98%, Nissan Motor Co -2,63%, West Japan Railway Co perde 1,85%, mentre Mizuho Financial Group arretra di 1,4% e Daiwa Securities Group dell‘1,74%.

Alcuni titoli del settore tecnologico hanno fatto meglio del mercato, con Advantest Corp in rialzo del 2% e Panasonic Corp salita dello 0,78%.

Nihon Nohyaku è invece scivolata del 4,3% dopo aver tagliato le previsioni sugli utili operativi a 3,1 miliardi di yen dalla stima precedente di 3,9 miliardi per l‘anno che termina a settembre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below