September 26, 2017 / 6:02 PM / 10 months ago

Congo, gruppo costruzioni rivendica oltre 1 miliardo di dollari di tasse, royalties

ABIDJAN (Reuters) - Il gruppo di costruzioni Commisimpex si è rivolto ad un tribunale francese nella battaglia con la Repubblica del Congo per quelle che sostiene essere fatture non pagate per oltre 1 miliardo di dollari, l’ultima iniziativa di una saga che dura da decenni e che pesa sull’economia del paese.

Commisimpex, coinvolta in progetti di costruzione e lavori pubblici dall’inizio degli anni 80 fino a quando un tribunale congolese l’ha messa in liquidazione nel 2012, chiede che Total, Eni e altri gruppi petroliferi paghino alla società tasse e royalties invece che versarle allo stato.

Eni non ha voluto commentare. Un portavoce di Total non ha risposto per il momento ad una richiesta di commento.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below