September 25, 2017 / 7:21 AM / 5 months ago

Btp virano in positivo ma soffrono su Bund dopo voto Germania

MILANO (Reuters) - Chiude in frazionale rialzo il secondario italiano dopo una seduta a cavallo della parità che ha visto la Germania sovraperformare le controparti della zona euro il giorno dopo le elezioni.

** Attorno alle 17,30, il differenziale di rendimento tra Btp e Bund sul tratto a 10 anni si attesta a 171 punti base dai 166 del finale di seduta di venerdì, sui massimi da fine agosto, e il tasso del decennale scambia a 2,11%, al livello dell‘ultima chiusura, dopo aver toccato in seduta quota 2,14%, massimo da fine luglio.

** Come sempre interessante in chiave Bce l‘intervento di Mario Draghi davanti alla commissione Affari economici del Parlamento europeo: il presidente ha spiegato che la Bce è sempre più fiduciosa che l‘inflazione risalirà avvicinandosi al target ma è anche tornato a sottolineare come la zona euro necessiti ancora di uno stimolo monetario considerevole.

** Draghi poi ha messo in chiaro come l‘outlook di medio termine sia offuscato dall‘incertezza, determinata anche dalla recente volatilità del tasso di cambio dell‘euro, aggiungendo che i rischi al ribasso per la crescita della zona euro sono per lo più geopolitici.

** Nonostante il quarto mandato per Angela Merkel alla guida del Paese, dalle elezioni tedesche è emerso un quadro di incertezza con il partito della Cancelliera che ha visto diminuire sensibilmente i propri consensi, il social-democratici in forte calo e l‘Afd, formazione anti-euro e anti-immigrati, ottenere quasi il 13% dei consensi ed entrare per la prima volta in Parlamento.

** Come da attese, Merkel ha dichiarato che il blocco conservatore sonderà i liberali di Fdp e i Verdi sulla possibilità di formare una coalizione di governo. Ma la Cancelliera ha detto di voler discutere anche con i social-democratici della Spd, finora riluttanti all‘ipotesi di alleanze.

** Dal lato primario, domani prenderanno il via le aste di fine mese con il collocamento di Ctz e Btpei per complessivi massimi 3 miliardi. In chiusura, su piattaforma Mts, il Ctz maggio 2019 in asta domani scambiava con un rendimento tra -0,131% e -0,134% in rialzo rispetto al -0,139% del collocamento di fine agosto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below