19 settembre 2017 / 10:46 / 3 mesi fa

Btp positivi e stabili su Bund, breve movimento dopo report Qe

MILANO (Reuters) - Il secondario italiano chiude in rialzo una seduta caratterizzata dalla stabilità, se non per un rapido movimento subito dopo la diffusione della notizia Reuters in merito all‘orientamento Bce sul Qe.

Sei fonti a conoscenza del dossier hanno riferito a Reuters che in seno al consiglio Bce non c‘è ancora un accordo circa l‘opportunità di fissare già il mese prossimo una data precisa per porre termine al programma degli acquisti di ‘quantitative easing’, precisando che a creare incertezza e divisioni nel consiglio è la persistente forza del cambio, che ha l‘effetto di contenere l‘inflazione. Si fa quindi più probabile che Francoforte tenga aperta l‘opzione per lo meno di un‘estensione temporale del Qe.

Lo spread dopo la diffusione della notizia si è rapidamente ristretto, per poi tuttavia riassestarsi attorno ai precedenti livelli, in area 161 punti base.

In seduta, uno Zew migliore delle attese ha concorso a conferire al mercato ulteriore slancio, dopo quello visto dai periferici sulla scia dell‘upgrade del Portogallo da parte di S&P.

L‘attenzione è adesso rivolta al meeting di due giorni della Fed che avrà conclusione domani e che, secondo le attese, annuncerà l‘avvio della ‘normalizzazione’ del bilancio dell‘istituto centrale, mentre per dicembre il mercato prevede un nuovo intervento sui tassi.

Per quanto riguarda il primario, in seduta la Spagna ha collocato stamane 2,95 miliardi di titoli a 3 e 9 mesi con tassi misti, mentre la Germania ha fissato all‘1,25% la cedola del nuovo Bund trentennale che sarà offerto in asta domani per 2 miliardi.

Riguardo alla politica monetaria, chiude domani il meeting di due giorni della Fed che secondo le attese annuncerà l‘avvio della ‘normalizzazione’ del bilancio dell‘istituto centrale mentre per dicembre il mercato prevede un nuovo intervento sui tassi. Per la Bce il focus è invece sul prossimo meeting di ottobre, nel quale il mercato si aspetta che verranno definite e annunciate le modalità di progressiva riduzione del Qe, a partire da inizio 2018.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below