8 settembre 2017 / 10:54 / tra 3 mesi

Banca Carige, Guido Bastianini si dimette da carica consigliere

MILANO (Reuters) - Guido Bastianini, ex AD di Banca Carige, ha rassegnato le dimissioni dalla carica di consigliere di amministrazione della banca.

Le dimissioni hanno effetto immediato e sono motivate “dal fatto che non sussistono più le condizioni per svolgere l‘incarico”, si legge in una nota.

Bastianini era stato sfiduciato a maggioranza dal Cda a inizio giugno su proposta del primo azionista Vittorio Malacalza per divergenze di vedute su tempi e modalità di attuazione dell‘aumento di capitale e di riduzione degli npl nell‘ambito del piano di ristrutturazione concordato con la Bce.

È stato poi nominato come nuovo AD Paolo Fiorentino.

A inizio settimana Compania Financiera Lonestar, che fa capo a Gabriele Volpi, azionista con circa il 6% di Carige, ha richiesto di integrare l‘ordine del giorno dell‘assemblea del 28 settembre nella parte ordinaria inserendo la proposta di revoca dal ruolo di consigliere di Bastianini.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below