6 settembre 2017 / 10:25 / 3 mesi fa

Norvegia, 39 società chiedono licenza trivellazione offshore

OSLO (Reuters) - Trentanove compagnie petrolifere hanno chiesto il permesso di esplorare la superficie offshore della Norvegia nell‘ambito dell‘APA (Awards in pre-defined areas).

Lo ha comunicato il ministero norvegese dell‘Energia.

Si tratta di aree date in concessione dal governo di Oslo nel mare di Norvegia e nel mare di Barents.

Il bando è scaduto il primo settembre, e gli aggiudicatari delle licenze saranno annunciati nei primi mesi del 2018.

All‘APA dello scorso anno avevano partecipato 33 compagnie. 29 di esse avevano ottenuto 56 licenze. Tra queste Eni che si è aggiudicata tre licenze.

Normalmente, le aziende petrolifere hanno da uno a tre anni di tempo per decidere se scavare un pozzo d‘esplorazione. Se questo non accade, i permessi decadono.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below