September 4, 2017 / 7:41 AM / in a year

Borse Asia/Pacifico negative dopo test nucleare Corea del Nord

4 settembre (Reuters) - L’azionario asiativo cede terreno dopo che Pyongyang ha fatto esplodere una bomba all’idrogeno innescando sui mercato una generale avversione al rischio che sospinge al rialzo le quotazioni di yen, oro e titoli sovrani.

L’indice MSCI perde oltre mezzo punto percentuali mentre TOKYO ha chiuso in calo di 0,93% punti percentuali.

La Corea del Nord ha annunciato di poter montare la testata nucleare su missili balistici intercontinentali.

SEUL perde l’1,2% ma recupera dal minimo dell’11 agosto toccato in avvio di seduta. SK Hynix cede lo 0,6% e Naver il 2,7%.

HONG KONG lascia sul campo lo 0,8%. Positivi i produttori di acciaio: le nuove misure annunciate da Pechino per ridurre l’inquinamento potrebbero avere effetti negativi sulla capacità produttiva delle singole aziende e spingere al rialzo i prezzi. SHANGAI risente meno delle tensioni a livello internazionale e scambia in lieve rialzo.

SINGAPORE perde lo 0,8%, con i finanziari che guidano i ribassi. Banking Corporation cede l’1,3%.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below