2 settembre 2017 / 16:53 / 3 mesi fa

Antitrust Ue segue da vicino vicenda Vivendi/Telecom/Mediaset

CERNOBBIO (Reuters) - L‘Antitrust Ue segue molto da vicino la vicenda che riguarda la presenza di Vivendi nell‘azionariato di Telecom Italia (Tim), di cui è primo azionista, e Mediaset, in cui è poco sotto il 30%, dal punto di vista dei profili concorrenziali.

L'ingresso del quartier generale di Vivendi a Parigi. Foto dell'8 aprile 2015. REUTERS/Gonzalo Fuentes/File Photo

Lo ha detto Margrethe Vestager, commissario alla concorrenza, a margine del Forum Ambrosetti di Cernobbio.

“Quello che guardiamo quando facciamo questo genere di valutazioni è chi esercita il controllo, se è un merger di fatto anche se non sembra perché questo riguarda come funziona la concorrenza sul mercato”, ha spiegato Vestager.

“Stiamo seguendo la situazione molto da vicino”, ha poi detto in merito a Vivendi-Telecom. “Quello che per noi è importante è la concorrenza sul mercato italiano perché vogliamo che i consumatori italiani possano scegliere e perché prezzi accessibili nelle tlc sono essenziali sia per le società che per i consumatori”.

Lo stesso vale per Mediaset, aggiunge Vestager. “Vale per tutte queste situazioni”, ha spiegato. “Guardiamo molto attentamente perché a volte vediamo che non è un vero merger ma un controllare di fatto una società”, ha sottolineato.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below