31 agosto 2017 / 08:49 / 3 mesi fa

Giappone, cala produzione in luglio, ma correzione appare temporanea

TOKYO (Reuters) - La produzione industriale giapponese è scesa oltre le attese a luglio, dopo l‘incremento del mese precedente, anche se gli economisti ritengono la correzione temporanea, tale da non mettere a rischio la prospettiva di un Pil in crescita nel terzo trimestre.

Secondo i dati diffusi oggi, la produzione ha segnato un calo dello 0,8% su base mensile dopo +2,2% di giugno; le attese erano per una flessione più limitata, dello 0,5%.

“La produzione è scesa in risposta all‘incremento di giugno, ma rimane su un trend di ripresa” spiega l‘economista di Mizuho Research Institute Hidenobu Tokuda. “Verosimilmente l‘intera economia continuerà su un sentiero di solida espansione in questo trimestre, anche se probabilmente non ci possiamo aspettare una crescita così robusta come quella vista nel mese precedente”.

Il sondaggio tra le imprese manifatturiere condotto dal ministero dell‘Economia, Commercio e Industria, che accompagna la diffusione dei dati, indica la previsione di un rimbalzo della produzione in agosto, con un +6,0%, seguito da un nuovo calo in settembre, del 3,1%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below