21 agosto 2017 / 08:06 / 2 mesi fa

Maersk cede a Total divisione oil & gas, affare da 7,45 miliardi di dollari

COPENHAGEN (Reuters) - Maersk cederà alla major francese Total la divisione oil & gas.

La nave Maersk Mc-Kinney Moller, il più grande porta-container del mondo, nel porto di Rotterdam. Foto del 16 agosto 2013. REUTERS/Michael Kooren

Lo ha annunciato il colosso danese della logistica e dei trasporti in una nota, in cui si precisa che alla divisione Maersk Oil è stato attribuito un enterprise value di 7,45 miliardi di dollari.

La notizia spinge al rialzo il titolo Maersk, che intorno alle 9,20 balza del 4,2%. In lieve calo Total, che cede lo 0,67%.

Secondo l‘accordo, Maersk riceverà azioni 97,5 milioni di azioni Total corrispendente a circa al 3,76% di Total, per un valore di 4,95 miliardi di dollari, e si accollerà 2,5 miliardi di dollari di debito.

Il closing dell‘operazione è previsto per il primo trimestre del 2018. Maersk ritiene di poter distribuire agli azionisti una “porzione concreta del valore delle azioni Total ricevute” nel 2018 e nel 2019 sotto forma di dividendo straordinario, riacquisto azioni e distribuzione di azioni Total.

Quest‘ultima, a sua volta, prevede che l‘operazione rafforzerà gli utili e il cash flow.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below