16 maggio 2017 / 07:52 / tra 7 mesi

Btp, in rialzo su mercato risk-on, spread stringe a 181 pb

MILANO (Reuters) - MILANO, 16 maggio (Reuters) - Mercato ben intonato per le periferie del debito della zona euro, sostenuto dalla tonicità della moneta unica e dalle buone cifre sulla crescita economica. Lo spread fra i decennali di riferimento italiano e tedesco è sceso fino a 181 punti base, livello minimo da otto giorni, dopo aver toccato ieri un massimo di 188 punti base.

Un trader a lavoro . REUTERS/Brendan McDermid

** “Italia e Spagna vanno bene, con la seduta caratterizzata dalla forza dell‘euro, che ha rotto al rialzo la soglia psicologica di 1,10 dollari, e dalla forza dei cicli macroeconomici. Va detto però che gli scambi stamane appaiono piuttosto contenuti” dice un trader italiano. “Il clima è comunque risk-on: la crescita europea agevola i periferici”.

** La stima flash del Pil della zona euro relativa al primo trimestre ha segnato uno 0,5% congiunturale e un 1,7% tendenziale, in linea con le precedenti previsioni pubblicate a inizio maggio. In linea alle attese anche il preliminare del Pil italiano, cresciuto nel primo trimestre 2017 dello 0,2% sui tre mesi e dello 0,8% su anno, secondo Istat.

** La raccolta ordini dell‘undicesima edizione del Btp Italia, con scadenza maggio 2023, indicizzato all‘inflazione italiana è partita ieri alle 9 per il comparto ‘retail’, e ha già superato i 2 miliardi complessivi. Intorno alle 12 su Mot le richieste di oggi risultano superiori ai 470 milioni, cui vanno sommati 1,615 miliardi nella seduta di ieri. La raccolta degli ordini retail prosegue fino a domani, la mattina di giovedì è invece il turno degli istituzionali, cui potrebbe venire applicato un riparto. Il titolo garantisce una cedola minima di 0,45%.

** “C‘è da dire che Germania e Francia sono probabilmente appesantite dalle emissione dei rispettivi trentennali” dice ancora il trader.

** Domani la Germania offrirà in asta il titolo agosto 2046 per un miliardo, mentre ammontano già a oltre 30 miliardi di euro le richieste per il nuovo trentennale lanciato oggi via sindacato dal Tesoro francese attraverso i lead Bnp Paribas, Citi, Hsbc, Jp Morgan e Societe Generale Cib.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below