26 ottobre 2016 / 12:07 / un anno fa

Atlante, Guzzetti: non tutti quelli presenti in primi elenchi hanno partecipato

ROMA (Reuters) - Alcuni soggetti presenti negli elenchi iniziali delle adesioni al Fondo Atlante non hanno poi contribuito al fondo che rappresenta un buono strumento ma è stato un po’ abbandonato al suo destino.

Lo ha detto, a margine di un evento a Roma, Giuseppe Guzzetti, presidente di Fondazione Cariplo e dell‘Acri, tra coloro che hanno lavorato alla nascita del Fondo Atlante.

“Ci inventiamo strumenti buoni però li abbandoniamo al loro destino. Se ad Atlante non dai soldi, cosa fa Atlante? Atlante ha svolto una funzione fondamentale”, ha detto Guzzetti.

Il numero uno dell‘Acri punta il dito in particolare su Credit Agricole e Bnp Paribas che “operano in Italia con banche che hanno Npl e non fanno solidarietà per tutto il sistema”.

“Ho partecipato alle riunioni ma purtroppo retrospettivamente avrei fatto meglio a non andare. Ho costretto amici e colleghi a mettere 536 milioni. Erano chiari obiettivo e finalità ed era chiaro chi doveva mettere soldi, le banche straniere non li hanno messi”, ha spiegato Guzzetti.

“Sto ai fatti -- ha proseguito -- e i soldi che dovevano arrivare in elenchi che avevamo compilato diligentemente ai massimi livelli non sono arrivati. Chi si è comportato bene è stata Allianz”.

Il fondo Atlante ha avuto una dotazione di poco superiore ai 4 miliardi. Tra i soggetti che hanno contribuito le fondazioni hanno investito 500 milioni, Intesa Sanpaolo e UniCredit 850 milioni a testa. Contributi minori sono arrivati da altre banche e compagnie assicurative.

Il fondo è intervenuto nei salvataggi di Popolare Vicenza e Veneto Banca. “Mi preoccupo del Veneto, Penati ha messo 2 miliardi, non so se bastano”, ha detto Guzzetti a questo proposito.

Lo scorso agosto è stato costituito Atlante 2 con una raccolta di 1,715 miliardi e un obiettivo di 3-3,5 miliardi entro luglio 2017.

“Chi a Siena ha preso bond perché non mette soldi in Atlante 2?”, ha detto a questo proposito Guzzetti riferendosi agli investitori istituzionali che hanno acquistato bond subordinati di Monte dei Paschi. Ma il numero uno di Cariplo fa riferimento anche agli operatori, tra cui molte banche d‘investimento Usa, sul mercato primario dei titoli di stato italiani.

Atlante 2 parteciperà al piano di smaltimento delle sofferenze presentato da Mps acquistando le tranche mezzanine per 1,6 miliardi.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below