October 24, 2016 / 11:57 AM / in a year

ChemChina, Ue: non ha fatto concessione su accordo Syngenta

BRUXELLES/ZURIGO (Reuters) - Il gruppo pubblico cinese ChemChina non ha fatto concessioni alla Ue in merito alla sua offerta da 43 miliardi di dollari per il gruppo agrochimico svizzero Syngenta, ha detto la Commissione Europea.

Le società hanno incontrato le autorità antitrust una settimana fa, nel tentativo di allentare i timori sul fronte della competizione.

“Nessun impegno”, ha detto il portavoce della Commissione, Ricardo Cardoso, in un email.

Questo significa che o la Commissione darà un via libera incondizionato o aprirà un‘indagine che potrebbe durare cinque mesi.

Syngenta non ha voluto commentare.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below