October 7, 2016 / 6:47 AM / a year ago

Borse Asia-Pacifico negative su prese profitto, sterlina recupera dopo -9%

7 ottobre (Reuters) - Le borse asiatiche sono in territorio negativo oggi sulle prese di profitto dopo il recente rally, e la sterlina recupera parte delle pesanti perdite che le hanno fatto toccare i minimi da tre decenni nelle contrattazioni odierne tra i timori crescenti di un‘uscita ‘hard’ della Gran Bretagna dall‘Ue.

L‘indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,25 guadagna lo 0,44% a 454,64 punti. Il benchmark giapponese Nikkei ha chiuso in calo dello 0,23%.

“E’ stato un movimento più importante di quello a cui abbiamo assistito dopo il voto sulla Brexit”, ha commentato un trader in una banca europea a Tokyo a proposito dell‘andamento della sterlina.

“Si è sull‘orlo del precipizio da domenica, da quando Theresa May (ha menzionato) i negoziati per la Brexit a marzo, ma la vendita è stata molto consistente per cui si può solo pensare che rientri in una più generale punizione nei confronti della sterlina per la Brexit”, commenta Sean Callow, senior currency strategist di Westpac in Sydney.

SHANGHAI chiusa per festività.

In territorio negativo HONG KONG, che lunedì sarà chiusa per festività. Prada perde l‘1,2% circa.

Chiusura col segno meno per SYDNEY, giù TAIWAN e SEUL.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below