30 agosto 2016 / 12:37 / un anno fa

Dollaro sui massimi da due settimane, mercato cerca indicazioni su tassi Fed

La pubblicità di un cambia valute al Cairo, in Egitto, lo scorso 3 agosto.. REUTERS/Mohamed Abd El Ghany

LONDRA (Reuters) - Il dollaro si tiene sui massimi da due settimane nei confronti del paniere di valute principali, con gli investitori concentrati sulla prossima serie di dati Usa per valutare la loro compatibilità con l‘ipotesi di un rialzo dei tassi da parte della Federal Reserve a breve.

** Saranno monitorati con particolare attenzione le statistiche mensili sugli occupati di agosto, in arrivo venerdì, che verranno utilizzate per capire se ci siano effettivamente i margini per un rialzo a settembre, cui al momento i mercati assegnano una probabilità inferiore al 50%.

** Intorno alle 14,30, l‘indice del biglietto è in rialzo dello 0,2% a 95,767, dopo aver toccato il massimo dal 12 agosto a 95,850.

** Il biglietto verde sale su yen a 102,36 da 101,90 yen della precedente chiusura e si apprezza anche sull‘euro, che scivola a 1,1165 a 1,1188 dollari.

** A zavorrare la valuta unica e la divisa giapponese la possibilità che i rispettivi istituti centrali intraprendano nei mesi a venire, già a settembre per quanto riguarda Banca del Giappone, nuove misure di stimolo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below