18 agosto 2016 / 08:42 / un anno fa

Libia, governi occidentali accolgono con favore comitato a guida Fondo sovrano

BERLINO (Reuters) - Il governo italiano assieme a quelli tedesco, francese, spagnolo, britannico e statunitense, accoglie con favore la nomina del gruppo per la gestione ad interim del fondo sovrano libico.

Il primo ministro del governo di unità libico, Fayez Seraj, a Tripoli. REUTERS/Hani Amara

“I governi sollecitano tutti i cittadini libici a sostenere l‘esecutivo di unità nazionale (Gna) nel preservare e proteggere l‘indipendenza e l‘integrità delle istituzioni finanziarie libiche a beneficio dell‘intera comunità nazionale”, scrive in una nota il ministero degli Esteri tedesco.

Il governo libico sostenuto dall‘Onu ha nominato lunedì scorso una commissione di cinque membri per la gestione ad interim del Fondo sovrano che possiede asset per 67 miliardi di dollari.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below