August 12, 2016 / 9:12 AM / 2 years ago

Borse Europa stabili dopo massimo da 7 settimane, balza Maersk

LONDRA, 12 agosto (Reuters) - Le borse europee sono poco variate dopo aver toccato in mattinata un massimo da sette settimane.

L‘andamento debole di alcuni titoli minerari ha compensato i guadagni di altre società tra cui ha brillato A.P. Moller-Maersk, balzata dopo aver diffuso un aggiornamento sui profitti.

** Il gigante danese Maersk, colosso della logistica e operativo nel settore petrolifero, è salito del 5%, migliore del paniere dello STOXX 600, dopo aver confermato le prospettive di profitto per il 2016 nonostante un drastico calo nel trimestre.

** La stagione delle trimestrali di metà anno sta ora entrando nella fase finale. Finora ha riportato i risultati l‘88% delle società dello STOXX 600, e il 61% di questa ha avuto dati in linea o migliori delle attese. In ogni caso il livello degli utili del secondo trimestre mostra una flessione di circa 8% rispetto a un anno fa.

** Poco prima delle 11,00 l‘indice STOXX Europe 600 è invariato in termini percentuali dopo aver raggiunto il massimo da sette settimane e aver recuperato, negli scambi delle mattina, tutte le perdite viste dopo il referendum sulla Brexit di fine giugno. Ad ora, la settimana si appresta a terminare in progresso dell‘1,6% che sarebbe la migliore chiusura settimanale da metà luglio.

** Sono però sotto pressione i minerari, vista la caduta dei prezzi dei metalli dopo i dati che hanno mostrato un andamento sotto le attese della crescita degli investimenti fissi in Cina, all‘8,1% annuo nel periodo gennaio-luglio. La produzione industriale cresciuta del 6% ha deluso gli analisti che si aspettavano numeri ancora più consistenti.

** L‘indice settoriale STOXX Europe Basic Resources è in calo dello 0,7%, peggiore tra i settori, con flessioni tra lo 0,5% e il 2% per Rio Tinto, Anglo American e BHP Billiton.

** In Germania il Dax risente delle flessioni dell‘assicuratore Talanx le cui azioni perdono 4,4% dopo una crescita deludente dell‘utile trimestrale. Il mercato sembra aver snobbato i dati sul Pil tedesco, che ha rallentato meno di quanto ci si aspettava.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italianoLe top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below