August 5, 2016 / 10:20 AM / 2 years ago

Btp meglio di Bund in chiusura, occupati Usa favoriscono propensione a rischio

MILANO (Reuters) - Accorcia ulteriormente il ritardo sulla contropate tedesca il secondario italiano, approfittando dal clima ‘risk on’ sorto dopo la lettura migliore delle attese sugli occupati Usa di luglio.

** Monitorata con particolare dai mercati finanziari nonché in primo luogo dalla stessa Federal Reserve, la statistica a cura del dipartimento al Lavoro mette le ali al dollaro e ai listini di borsa a detrimento degli investimenti rifugio in carta tedesca.

** Importante spinta rialzista per i rendimenti sui governativi Usa. Se prima degli ultimi dati sul mercato del lavoro, in parte anticipati dal rapporto Adp dell’altroieri, i mercati escludevano l’ipotesi di una stretta sui tassi Usa prima dell’anno prossimo, in quadro appare oggi lievemente mutato.

** A Wall Street tocca intanto un nuovo massimo l’indice Standard & Poor’s.

** Da 131 ieri sera in chiusura e 130 dei primi scambi, il premio di rendimento Btp/Bund sul tratto decennale termina a 127 punti base. Venerdì scorso in chiusura, poco prima della comunicazione dell’esito degli stress test, lo spread viaggiava a 135 centesimi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below