2 agosto 2016 / 07:47 / in un anno

BORSE ASIA-PACIFICO -0,4%, in Australia tassi a minimo storico

2 agosto (Reuters) - L‘azionario asiatico cede terreno in scia alla performance deludente di Wall street e al calo del greggio mentre si stabilizzano le quotazioni del dollaro.

La campana della Australian Securities Exchange (ASX) a Sydney. REUTERS/David Gray/File Photo

L‘indice MSCI perde lo 0,4% dopo che l‘S&P 500 ha chiuso la seduta di lunedì a -0,1%, nonostante abbia segnato un record intraday.

L‘indice Nikkei della borsa giapponese ha perso l‘1,47% a 16.391,45 punti.

SYDNEY perde lo 0,8%. La Banca centrale australiana ha ridotto il tasso di riferimento di 25 punti base al minimo storico dell‘1,5%.

SHANGAI sale di quasi mezzo punto percentuale tra scambi sottili. Il mercato sta ancora digerendo alcuni contrastanti risultati societari che forniscono un quadro non così chiaro sull‘andameno della conguntura.

Sono invece sospese le contrazzazioni ad HONG KONG per via del tifone Nida che sta attraversando la città.

MUMBAI guadagna lo 0,4%. Tra i titoli in evidenza, Tech Mahindra sale di oltre l‘1% dopo aver annunciato un utile netto in rialzo del 28% nel secondo trimestre.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below