1 agosto 2016 / 13:03 / un anno fa

Dollaro in parziale recupero dopo peggior performance ultimi tre mesi

NEW YORK (Reuters) - Moderato recupero sulle principali controparti, yen in testa, per il biglietto verde, che ha chiuso l‘ottava scorsa in calo del 2% a livello di indice, con la peggiore performance settimanale da tre mesi a questa parte.

** Sul dollaro hanno pesato in particolare i commenti di Federal Reserve al termine dell‘ultimo consiglio sui tassi, da cui è emerso con chiarezza che l‘istituto centrale Usa non prepara una nuova stretta sui tassi, per lo meno in un‘ottica a breve termine.

** Ad aggravare la spinta ribassista la stima sul Pil del secondo trimestre che ha disatteso il consensus dei mercati finanziari.

** “Il parziale recupero del dollaro cui stiamo assistendo oggi è legato forse alla reazione eccessivamente negativa seguita al dato di venerdì sul Pil”, commenta da Londra l‘analista Ing Viraj Patel.

** Perde slancio la divisa nipponica, dopo un rally di circa 3%, dopo il varo di misure meno espansive delle attese da parte di Banca del Giappone, la cui riunione di politica monetaria si è chiusa venerdì.

** Tra scambi sottili caratteristici delle sedute estive, l‘attenzione degli investitori tende già a convergere sui numeri chiave di venerdì prossimo relativi agli occupati mensili Usa di luglio.

** In agenda alle 15,45 italiane il Pmi manifatturiero Markit nella lettura finale di luglio, seguito alle 16 dall‘analogo indicatore Ism.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below