25 luglio 2016 / 09:12 / un anno fa

Lvmh cede Donna Karan a G-III con operazione da 650 milioni di dollari

PARIGI (Reuters) - Lvmh cederà Donna Karan al gruppo americano G-III Apparel con un‘operazione che valorizza il marchio di moda 650 milioni di dollari.

La cessione di Donna Karan International, a cui fanno capo i brand Donna Karan e DKNY, dovrebbe chiudersi a fine 2016 o inizio 2017, hanno comunicato le due società in un comunicato congiunto.

G-III possiede marchi come Vilebrequin, Andrew Marc, Marc New York, Bass, G.H. Bass e Weejuns e detiene tra le altre le licenze per Calvin Klein, Tommy Hilfiger e Karl Lagerfeld.

L‘acquisizione sarà finanziata con nuovo debito e l‘emissione a favore di Lvmh di 75 milioni di dollari di nuove azioni ordinarie G-III.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below