14 luglio 2016 / 07:57 / un anno fa

Starbucks investe nelle panetterie milanesi Princi

Il logo di Starbucks. REUTERS/Leonhard Foeger

LOS ANGELES (Reuters) - Starbucks ha annunciato ieri un accordo di investimento finanziario e di licenza globale con Princi, catena di panetterie milanese.

Nell‘ambito dell‘investimento, Starbucks e la società con base a Milano Angel Lab e Pekepan Investments apriranno caffè Princi in tutto il mondo. Il primo sarà a Seattle nel 2017.

Princi diventerà inoltre l‘esclusivo fornitore di cibo per alcuni locali esclusivi di Starbucks, a partire da Shanghai e New York.

Separatamente, Princi fornirà il cibo anche ai nuovi store Starbucks che servono solo caffè premium, che saranno inaugurati nel 2017.

I termini finaziari dell‘accordo non sono stati resi noti.

Starbucks aveva già comprato la catena di panetterie californiana La Boulange da Bay Bread Group per 100 milioni di dollari nel 2012 e ha aperto circa una dozzina di panetterie sotto lo stesso marchio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below