6 luglio 2016 / 10:22 / in un anno

Greggio in ribasso su dollaro forte, preoccupazioni economiche

LONDRA (Reuters) - I prezzi del greggio sono in calo, per la terza seduta consecutiva, risentendo del dollaro forte e delle preoccupazioni economiche a seguito del voto sulla Brexit.

Gli investitori inoltre attendono i dati sulle scorte Usa, oggi quelli API e domani quelli ufficiali Eia, posticipate di un giorno a causa della festa dell‘Indipendenza di lunedì.

Intorno alle 12, il Brent perde 20 centesimi a 47,76 dollari al barile. Il greggio Usa cede 14 centesimi a 46,46 dollari al barile.

“Il greggio sta testando ancora una volta un supporto fondamentale e l‘attenzione ora è sui dati sulle scorte Usa, in particolare quelli sulla benzina”, spiega Ole Hansen, strategist di Saxo Bank, spiegando che il Brent si è avvicinato al livello tecnico di 47 dollari.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below