5 luglio 2016 / 10:12 / in un anno

AC Milan verso la Cina, preliminare con cordata nei prossimi giorni

MILANO (Reuters) - Silvio Berlusconi ha accettato la valutazione economica della cordata di investitori cinesi che sta trattando in esclusiva l‘acquisto della quota di maggioranza dells società rossonera.

Lo ha detto lo stesso Berlusconi, lasciando l‘ospedale San Raffaele, dove è stato ricoverato per circa un mese, subendo un intervento al cuore.

“Il Milan ha ormai questo percorso che va verso la Cina”, ha detto l‘ex premier, alla guida del club rossonero per un trentennio.

“Ho rinunciato a qualsiasi pretesa di prezzo, accettando il valore che è stato proposto, che non tiene conto del brand ma ho preteso l‘impegno ad investire 400 milioni di euro in due anni”, ha aggiunto.

Una fonte vicina alla situazione spiega che se tutto procede, il preliminare di vendita dovrebbe essere siglato nei primi giorni della prossima settimana, comunque non oltre il 15 luglio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below