5 luglio 2016 / 08:42 / in un anno

Zona euro, Pmi: crescita attività economica stabile a giugno

(Reuters) - L‘economia della zona euro è cresciuta a giugno come a maggio, aiutata dai nuovi business e dall‘aumento dell‘occupazione, anche se il ritmo di sviluppo del secondo trimestre è la metà del primo.

L‘indice composito finale Pmi a cura di Markit è rimasto stabile rispetto al mese precedente a 53,1, sopra la lettura preliminare di 52,8 e sempre sopra il limite di 50 che separa contrazione da crescita, come ormai accade da metà 2013.

L‘indice servizi è sceso a giugno a 52,8, minimo da gennaio 2015, dal 53,3 di maggio.

Gran parte del sondaggio è stata realizzata prima del voto del 23 giugno in cui la Gran Bretagna si è espressa a favore dell‘uscita dalla Ue.

“Il sondaggio indica un Pil in crescita di appena 0,3%, simile al trend debole visto l‘anno scorso”, commenta Chris Williamson, capo economista di Markit. Nel primo trimestre l‘economia della zona euro è cresciuta dello 0,6%.

“Anche se poco spettacolare, la crescita stabile dell‘attività economica negli ultimi mesi ha portato a un incremento della fiducia delle aziende ad assumere personale, soprattutto in Germania, Spagna e Italia”, ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below