30 giugno 2016 / 13:42 / un anno fa

Yuan a minimo sei mesi, euro tocca minimo seduta su dollaro su dati Usa

NEW YORK (Reuters) - L‘euro tocca il minimo di seduta sul dollaro a 1,1080 dopo la diffusione dei dati Usa sulle richieste settimanali di sussidi di disoccupazione mentre lo yuan ha segnato il minimo di sei mesi sul biglietto verde nelle contrattazioni offshore.

Una donna tiene in mano due biglietti da 100 yuan. REUTERS/Jason Lee/File Photo

A spingere al ribasso la divisa cinese le affermazioni, da parte di fonti vicine all‘orientamento di politica monetaria della banca centrale cinese, che Pechino avrebbe intenzione di tollerare un calo dello yuan a 6,80 dollari.

Economisti governativi e adviser coinvolti nelle discussioni di politica monetaria hanno detto a Reuters che la People’s Bank of China intende consentire un deprezzamento dello yuan che equivalga al calo record dello scorso anno di circa il 5%.

Di conseguenza i tassi offshore per lo yuan sono arrivati fino a 6,70 dollari in mattinata, e il dollaro australiano ha perso circa l‘1% intraday.

Le divise hanno ridotto le perdite dopo la nota della Pboc che accusava i media di diffondere “informazioni non accurate” sullo yuan.

Pressoché nulla invece la reazione della sterlina ai deludenti dati sulle partite correnti del primo trimestre e al fatto che l‘ex sindaco di Londra, Boris Johnson, si è ritirato dalla corsa a premier britannico.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below