28 giugno 2016 / 10:32 / in un anno

Greggio rimbalza dopo calo su Brexit, sostegno da scioperi in Norvegia

LONDRA (Reuters) - I prezzi dei prodotti petroliferi sono in rialzo, mettendo a segno un rimbalzo dopo due giorni consecutivi di cali in seguito all‘esito del referendum che ha sancito l‘uscita della Gran Bretagna dall‘Unione Europea.

Le quotazioni traggono beneficio anche dalla minaccia di scioperi in diversi impianti petroliferi norvegesi, che fanno pensare a un calo della produzione. Gli scioperi dovrebbero partire sabato prossimo.

Attorno alle 11,35 italiane, il futures sulle consegne di Brent ad agosto LCOc1 si attesta a 47,93 dollari il barile (+0,77 dollari), dopo aver oscillato tra 47,47 e 48,28 dollari. Il contratto di riferimento sul greggio leggero Usa CLc1 guadagna 0,87 dollari, a 47,20 dollari il barile, dopo aver oscillato fra 46,54 e 47,44 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below