24 giugno 2016 / 09:52 / in un anno

Brexit, Angeloni: Bce è pronta, impegnata in prima linea

(Reuters) - Ignazio Angeloni, responsabile per la vigilanza della Banca centrale europea, dopo il referendum che ha sancito la vittoria dei “leave” al referendum sulla permanenza della Gran Bretagna in Europa dice che la Bce è impegnata in prima linea a gestire l‘impatto monetario e bancario.

La sede della Bce a Francoforte. REUTERS/Kai Pfaffenbach

“La Bce è pronta, stamani sono tutti al loro posto, ci saranno indicazioni che verranno dal consiglio direttivo”, dice Angeloni.

Il fatto che l‘Unione bancaria sia una “torta cotta a metà” crea rischi, “vorrei che l‘esito del referendum portasse l‘Europa ad un assetto più stabile con il consenso di tutti e maggiore consapevolezza”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Reporting by Stefano Bernabei

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below