9 giugno 2016 / 07:32 / un anno fa

Borse Asia appensantite da azionario Giappone

9 giugno (Reuters) - Le borse dell‘Asia-Pacifico risentono del calo della Borsa giapponese mentre la debolezza del dollaro ha sostenuto oro e petrolio.

L‘indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,50 è praticamente invariato, mentre l‘indice giapponese Nikkei ha terminato in calo di quasi 1% per il rafforzamento dello yen che ha pesato sui grandi esportatori.

I mercati finanziari cinesi sono chiusi per il lungo weekend di festività del Dragon Boat.

** SEUL è in calo dello 0,3% dopo aver raggiunto brevemente il massimo 2016 dopo che la Bank of Korea ha in modo inatteso tagliato i tassi al livello minimo dell‘1,25%.

** SYDNEY ha finito la seduta invariata.

** L‘azionario del Sud Est asiatico si avvia a interrompere una striscia di quattro sedute al rialzo. Nelle Filippine l‘indice segna un calo dell‘1% trascinato da utilities e azioni telecom. Aboitiz Equity Ventures perde il 4%, Philippine Long Distance Telephone Co circa il 2%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italianoLe top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below