7 giugno 2016 / 13:47 / tra 2 anni

Indice dollaro in lieve rialzo dopo dati Usa, poi ritraccia

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro si apprezza brevemente nei confronti di un paniere di divise, dopo la revisione dei dati Usa su costo del lavoro e produttività nel primo trimestre, per poi tornare sui livelli della tarda mattinata.

Un'impiegata di banca conta banconote da 100 dollari. REUTERS/Kham

Negli Stati uniti, la produttività non agricola è scesa meno del previsto nel primo trimestre (-0,6%, rispetto al -1,0% della precedente lettura diffusa il mese scorso e in linea con le attese) mentre i costi legati al lavoro sono stati rivisti al rialzo a 4,5% dalla precedente lettura a +4,1% e al di sopra del consensus per 4,0%.

L‘indice che monitora l‘andamento del dollaro nei confronti di euro, yen, sterlina e altre tre divise saliva dello 0,9% subito dopo la diffusione dei dati per poi passare in negativo, attorno alle 15, e cedere lo 0,1% circa.

Alla stessa ora, la sterlina sale dello 0,9% a 1,4560 dollari.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below