June 3, 2016 / 1:07 PM / in 2 years

Dollaro cede su euro e yen dopo brusca frenata occupati Usa

NEW YORK (Reuters) - Brusca correzione al ribasso per il dollaro dopo la lettura molto al di sotto delle attese dei dati sugli occupati negli Stati Uniti a maggio, che allontanano la prospettiva di un ritocco verso l‘alto dei tassi da parte di Federal Reserve a breve.

** Immediatamente dopo la diffusione delle statistiche il dollaro, che viaggiava sui livelli della chiusura di ieri, ha corretto al ribasso e intorno alle 14,40 cede lo 0,9% sulla valuta giapponese, scivolando a 107,97 yen. Similmente l‘euro sale dello 0,9% a 1,1255 dollari.

** Secondo i dati del dipartimento del Lavoro, l‘economia Usa ha creato appena 38.000 posti di lavoro a maggio, contro i 164.000 attesi.

** La frenata del mese scorso non può essere attribuita unicamente all‘impatto dello scioperto dei lavoratori Verizon (i quali non avendo ricevuto un salario sono stati considerati senza lavoro ai fini delle statisitche), al netto del quale l‘incremento sarebbbe stato comunque di appena 72.000 unità.

** E’ stato rivisto al ribasso anche il dato di aprile, quando sono stati creati 123.000 posti contro i 160.000 stimati inizialemente.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below