June 1, 2016 / 9:22 AM / 3 years ago

Borse Asia-Pacifico piatte, dollaro scende, occhi su Usa

1 giugno(Reuters) - Le borse dell’area Asia-Pacifico sono sostanzialmente piatte oggi, anche se il calo dei prezzi del greggio ha ravvivato l’interesse degli investitori per i titoli più rischiosi, mentre il dollaro Usa ritraccia contro lo yen e l’euro a seguito di una serie di dati misti da Oltreoceano.

Ad aprile la spesa per i consumi ha registrato il maggior aumento da sei anni, un dato sufficientemenet positivo a convincere la Federal Reserve ad aumentare presto i tassi d’interesse.

L’indice MSCI, che non comprende Tokyo, guadagna oltre lo 0,6%. La borsa giapponese ha perso l’1,6% soprattutto a causa del rafforzamento dello yen, che ha scatenato le prese di profitto.

SHANGHAI è lievemente positiva, dopo il netto aumento di ieri: l’ottimismo per la possibile inclusione negli indici MSCI di altri titoli cinesi è stato offuscato dai timori sull’economia cinese (a seguito dei dati sulla manifattura sostanzialmente in linea con le attese) e sul prossimo aumento del tasso d’interesse Usa.

David Dai, direttore degli investimenti di Nanhai Fund Management, con sede a Shanghai, dice che un nuovo rally è improbabile al momento: “L’economia è ancora debole e la Fed alzerà i tassi presto. Non penso che il mercato salirà molto oltre. La strategia migliore per il momento è riscuotere i profitti”.

HONG KONG, è in lieve calo, mentre il titolo di Prada guadagna anche oggi e segna +1,76%.

TAIPEI ha chiuso in rialzo, +0,7%, ai massimi da oltre un mese, anche se le prospettive per l’economia dell’isola restano confuse: l’indice manifatturiero di maggio è sceso ai minimi da sette mesi. La scorsa settimana Taiwan ha tagliato per la terza volta le previsioni di crescita del Pil.

SYDNEY ha chiuso ancora in perdita (-1%) a causa delle prese di profitto nel comparto bancario, in quello minerario e dei titoli legati all’energia, anche se un Pil del primo trimestre sorprendentemente forte (+1,1% per il trimestre conclusosi a marzo) ha evitato una perdita maggiore.

SEUL chiude sostanzialmente piatta, a seguito dei risultati di Wall Street e dei dati dagli Usa.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below