May 31, 2016 / 11:27 AM / 2 years ago

Acciaio, produzione primi 4 mesi +1,1% a 7,9 milioni tonnellate

MILANO (Reuters) - Nei primi quattro mesi dell‘anno la produzione nazionale di acciaio è salita dell‘1,1% a 7,9 milioni di tonnellate.

È’ quanto ha reso noto il presidente di Federacciai, Antonio Gozzi, nel press breifing, prima dell‘assemblea annuale della federazione, riconfermato per il prossimo 2016-18.

“La siderurgia italiana in questa prima parte dell‘anno, anche in un difficilissimo contesto economico e nonostante una ancora debole domanda interna e il perdurare di crisi aziendali di realtà produttive significative, come l‘Ilva, sta dando segnali di risveglio”, ha detto Gozzi.

Ad aprile la produzione nazionale ha registrato la prima variazione positiva da inizio anno a 2,1 milioni di tonnellate (+14,5%), recuperando i cali produttivi del 2015 e 2014.

Quanto alle prospettive per l‘anno, Gozzi preferisce essere prudente, anche se “guardando i dati qualche segnale positivo c‘è, ma se mi chiedete il sentiment prevalente è di incertezza totale”.

Il presidente di Federacciai rileva che “i prezzi del rottame sono fermi da più di una settimana perché non c‘è una chiara comprensione della tendenza”. L‘Italia è comunque legata alla congiuntura internazionale, “per l‘anno scommetterei su qualche decimale in più perché questi primi mesi hanno segnato un aumento della produzione e dei consumi”, ha concluso Gozzi.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below