31 maggio 2016 / 10:27 / 2 anni fa

Mps, Viola: entro giugno cedute sofferenze bancarie per circa 200 milioni

ROMA (Reuters) - Banca Mps sta valutando le offerte non vincolanti ricevute per la vendita di un pacchetto da circa 200 milioni di sofferenze e conta di chiudere l‘operazione entro giugno.

L'ingresso del Monte dei Paschi a Siena. REUTERS/Max Rossi

Lo ha detto l‘Ad di banca Mps Fabrizio Viola a margine dell‘assemblea di Banca d‘Italia.

“Stiamo esaminando le offerte non-binding. Entro giugno sicuramente chiudiamo”, ha detto.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below