31 maggio 2016 / 09:57 / tra 2 anni

BTP in calo su volumi bassi, dato prezzi supporta titoli europei

MILANO (Reuters) - - Mattinata di ribasso per il secondario italiano, con lo spread poco variato rispetto ai livelli di chiusura di ieri e su volumi comunque molto limitati in attesa dell‘apertura Usa. Il proseguio del trend dei prezzi in Europa favorisce comunque i titoli a reddito fisso, agendo almeno parzialmente da scudo rispetto alle attese di un rialzo dei tassi Usa.

** “I dati sono usciti in linea con le attese, siamo ancora nella trappola deflativa che agisce da supporto ai titoli europei e tutela dalle pressioni provenienti dagli Usa in vista della stretta Fed” dice un trader italiano. “E’ una seduta tranquilla su volumi molto bassi. Aspettiamo l‘apertura statunitense per vedere qualche volume in più”.

** L‘indice dei prezzi al consumo di maggio nella zona euro è sceso questo mese dello 0,1% su anno da -0,2% di aprile, in linea con le attese di mercato. L‘inflazione ‘core’, che esclude le componenti più volatili come alimentari e energia, mostra una lieve accelerazione allo 0,8% da 0,7% di aprile. Anche in questo caso il dato è allineato alle stime medie degli economisti interpellati da Reuters.

** Allineato alle attese anche il tasso relativo alla disoccupazione nella zona euro in aprile, risultato stabile al 10,2%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below