18 maggio 2016 / 06:47 / in un anno

Borse Europa viste in calo all'avvio

LONDRA (Reuters) - I mercati azionari del Vecchio Continente sono attesi in calo oggi in apertura, sulla scia dei ribassi in Asia e a Wall Street causati dalle rinnovate attese di un aumento dei tassi da parte della Federal Reserve statunitense.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che l‘indice di borsa britannico FTSE 100 apra giù di 20 punti, pari a -0,3%; il tedesco DAX in calo di 51 punti (-0,5%) e il francese CAC di 15 punti (-0,4%).

Ieri l‘indice di borsa pan-europeo FTSEurofirst 300 ha chiuso a -0,03%.

Sempre ieri, i prezzi al consumo Usa di aprile hanno registrato il maggior rialzo in oltre tre anni, indicando una possibile ripresa dell‘inflazione che darebbe alla Fed motivo per il rialzo dei tassi d‘interesse. Un esponente della banca centrale Usa ha detto anche che spingerebbe per un aumento a giugno o luglio, mentre altri due considerano ancora la possibilità di arrivare fino a tre rialzi nel 2016, lasciando così la porta aperta a un primo intervento in tempi brevi.

(Sudip Kar-Gupta)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below